DELEGAZIONI PROVINCIALI

15.05.2013

Sondrio: rappresentative in pista per il futuro

Il calcio di Valtellina e Valchiavenna ha davanti a sé un futuro garantito: lo dimostrano i giovani che i due mister Paolo Gusmeroli e Andreino Bertolatti hanno selezionato per le rappresentative che hanno difeso i colori della delegazione provinciale Figc di Sondrio nel Torneo delle Province delle categorie Giovanissimi e Allievi.
Al di là dei risultati conseguiti sul campo sono lo spirito, l'impegno e le qualità mostrate dai ragazzi che fanno ben sperare: "I calciatori - ha sottolineato Andreino Bertolatti, selezionatore della rappresentativa della categoria Allievi - si sono comportati bene e hanno formato un bel gruppo. Per quanto riguarda la classe '96 credo ci siano elementi che possono entrare tranquillamente a far parte delle prime squadre nelle prossime stagioni: è ovvio poi che per un ulteriore salto di qualità, magari fuori provincia, servirà loro anche un po' di fortuna".
E, proprio tra i giocatori classe 1996, chi ha già compiuto il salto in prima squadra è stato Maicol Formolli della Penta 08: inizialmente selezionato proprio per la rappresentativa Allievi è poi entrato a far parte della rosa della prima squadra della Penta 08 e così ha dovuto rinunciare al Torneo delle Province: "C'è un regolamento da rispettare - ha proseguito Bertolatti - e per questo non solo abbiamo dovuto rinunciare a Maicol che ha debuttato in prima squadra, ma anche a un altro calciatore, sempre classe '96, tesserato per una società che in questa stagione non ha formato la formazione Allievi. Per noi e anche per i giovani che non hanno potuto scendere in campo è stato un peccato, ma del resto le regole vanno rispettate".
Le Rappresentative della provincia, come quelle delle altre province lombarde, hanno dovuto fare i conti anche con le cattive condizioni atmosferiche che hanno pesantemente influenzato il cammino di preparazione delle Rappresentative al Torneo delle province: "Purtroppo - ha spiegato il responsabile organizzativo della delegazione provinciale Daniele Croce - siamo stati costretti ad annullare vari allenamenti e partite per la neve e quando le condizioni meteo sono migliorate molte date erano già occupate dai recuperi dei campionati e così quest'anno è stato piuttosto complicato far preparare al meglio le squadre".
Infine, vale la pena di ricordare che, per quanto riguarda la prima fase del torneo, le Rappresentative della delegazione di Sondrio sono state inserite nel girone insieme alle squadre che rappresentavano le province di Lecco e di Bergamo.


noresult