TORNEO DELLE REGIONI

Di Andrea Giarrusso - 16.05.2015

Le squadre - Alla ricerca del settimo sigillo

Dal 1964-65, anno della prima partecipazione a quella che una volta veniva chiamata Coppa Nazionale Primavera, di successi, ottime affermazioni e buoni piazzamenti gli under 16 ne hanno collezionato una infinità. A cominciare, intanto, dai trionfi scritti per ben sei volte nell’albo d’oro: il primo è datato 1977 a Cerveteri, con Mario De Luca in panchina i siciliani superarono in finale la Toscana con il più classico dei risultati: 2-0 e grande spettacolo in campo. Nel 1989, a Battipaglia, la vittoria di misura sull’Abruzzo valse il secondo titolo. Fantastica per le dinamiche l’affermazione del 1993 a Villasiumus, in Sardegna, al termine di una rocambolesca gara finale con i siciliani prevalere sulla Campania per 3-2, dopo che la squadra avversaria si era portata in vantaggio di 2-0: decisive nella rimonta della squadra di Lucio Di Gangi le marcature di Baio, autore di una doppietta, e di Caccamo su rigore. Gli altri successi ancora nel 2001, a Termoli, e nel 2003 a Cesenatico: in questo caso, con un poker di reti inflitto al Piemonte. L’ultima affermazione è del 2008: in panchina il duo formato dal Commissario tecnico Silvio Bevilacqua e dall’allenatore Stefano Aiello, riuscì a portare a casa l’ambito trofeo: nella finale di Montepulciano i giallorossi s’imposero per 3-0 ancora una volta sui pari età del Piemonte Valle d’Aosta, grazie alla doppietta di Pagano e al tris finale di Piazza. 

Inoltre, dagli anni ’70 ad oggi, per ben cinque volte la selezione ha raggiunto la finale, senza però riuscire a portare a casa il titolo, e molte risultano le semifinali conquistate che ne fanno una delle Rappresentative più vincenti di sempre.