Tra alti e bassi

LA STORIA/5

21.06.2013
Prima della seconda Guerra Mondiale nel capoluogo si alternano diverse Società che si assicurano i migliori giocatori. Il Bolzano rinuncia alla serie C per mancanza di soldi e lascia il campo prima a “La Veneta” e poi al “Dopolavoro Ferroviario”. Nel 1940 lo stop bellico: al Druso giocano solo militari e universitari

CONDIVIDI

Visualizzo 1 - 1 di 1 Articoli | Pagina 1 of 1

< Precedente 1 Successivo >