EDITORIALE

Di Piero Rinaldi - Presidente CR Basilicata - 07.02.2014

La Coppa Italia: grande pubblico fair play e bel gioco

Lions 2005, Real Stigliano e Az  Picerno. Sono le compagini che si sono aggiudicate la Coppa Italia regionale, nel calcio a cinque maschile e femminile e nel calcio a undici, al termine di entusiasmanti finali che hanno dato lustro al movimento calcistico lucano. Se ciò è stato lo si deve all’impegno degli atleti di tutte le squadre scese in campo che si sono dati battaglia, con sano agonismo, dando vita a tre finali davvero spettacolari sul piano del gioco
Risultato sempre in bilico e correttezza in campo sono stati gli elementi che hanno caratterizzato i tre eventi mettendo in mostra la qualità tecnica del calcio dilettantistico nella nostra regione. Altro elemento importante da sottolineare è stato il folto pubblico che ha assistito alle tre competizioni. Tifosi che hanno affollato i palasport a Potenza e Bernalda, teatri rispettivamente delle finali di calcio a cinque maschile e femminile, e lo stadio di Rionero in Vulture che ha ospitato, invece, l’ultimo atto della coppa Italia regionale di calcio a undici. Tifosi che hanno incoraggiato e sostenuto le loro squadre dimostrando nella stragrande maggioranza maturità sportiva al pari dei tesserati delle compagini approdate alle finali di Coppa Italia regionale che hanno accettato, con serenità, il verdetto espresso dal campo di gioco. 
E' questo il calcio dilettantistico che vogliamo e per il quale abbiamo assicurato e assicuriamo il nostro impegno. Espressioni positive che non possono essere cancellate o oscurate dal comportamento antisportivo di quale idiota travestito da tifoso che pure si è registrato al termine della finale di calcio a undici. Elementi che tutti insieme, forze dell’ordine, società e noi stessi, dobbiamo isolare per salvaguardare il buon nome del movimento calcistico lucano. 
Se la Coppa Italia regionale, tuttavia, si è dimostrata nei fatti un successo lo si deve anche alla disponibilità delle società e delle città che hanno ospitato i tre eventi sportivi. Tesserati e comunità che hanno assicurato il loro sostegno collaborando fianco a fianco con il Comitato Regionale della Figc-Lnd Basilicata organizzatore delle tre competizioni. Un lavoro sinergico che è stato fondamentale per la buona riuscita delle tre manifestazioni e per le quali ringrazio tutti coloro che si sono prodigati: dai dirigenti delle società che hanno ospitato le finali, ai gestori degli impianti, ai nostri collaboratori che, ancora una volta, hanno svolto un buon lavoro risolvendo problematiche difficili e gestendo imprevisti dell’ultima ora. Una squadra che sarà fondamentale per la realizzazione di altri importanti eventi in programma in questa stagione.           


noresult