Milano: la Spezia, la Milano che corre

10.07.2013

FOCUS SU > L' obiettivo: il ds Freni: "Vogliamo essere la terza squadra di Milano"

Quando si fanno le cose per bene, investendo risorse importanti, è naturale e giusto che si coltivino ambizioni. Così è anche in casa La Spezia, come ci ha confidato il direttore sportivo Bruno Freni, commentando l’ultima trionfale stagione: “Eravamo partiti con l’obiettivo di centrare almeno i playoff, non pensavamo di vincere in questo modo. Poi strada facendo ci siamo accorti della forza della squadra, è stata una piacevole sorpresa. Un plauso va allo staff tecnico. Avevo già lavorato con loro e quando non sono stati confermati alla Rhodense li ho voluti a tutti i costi”.
La Spezia si affaccia così alla Promozione. Il salto potrebbe non essere semplice da assorbire all’inizio, ma le possibilità per far bene ci sono tutte: “Crediamo - continua Freni - che il prossimo potrà essere un anno di transizione. Sarei contento di un piazzamento a metà classifica, che ci consenta di continuare nella costruzione di qualcosa di importante. Vogliamo diventare la terza squadra di Milano e dunque in prospettiva futura vogliamo l’Eccellenza”.