ATTIVITA' GIOVANILE

19.09.2014

Fair play e finali provinciali spettacolo a Bolzano

Contemporaneamente alle finali provinciali Giovanissimi e Allievi, andate in scena a San Giovanni Valle Aurina e vinte rispettivamente da San Giorgio e Milland, domenica 8 giugno a Maso della Pieve di Bolzano, presso i due impianti sportivi Pfarrhof e Sport City, sono saliti in cattedra gli Esordienti 11 contro 11. Nella giornata organizzata dal Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano e coordinata sul campo dal Vice presidente Claudio Damini e dal Responsabile dell’attività di base Alberto Bianchi con i collaboratori Leo Palazzo ed Enzino Vecchiato, si sono tenute le finali provinciali, ma anche il Torneo Fair Play, in un carosello di partite iniziato alle 10 di mattina e terminato alle 17, momento in cui sono iniziate le premiazione di tutti i campioncini in erba. 

Alle finali hanno partecipato quattro squadre, ovvero il Lagundo Raiffeisen B, l’Ssv Brixen, l’Olimpia Holiday Merano e il San Giorgio. Il quartetto si è affrontato in un girone all’italiana, tutti contro tutti e alla fine c’è stata una medaglia per ogni baby calciatore, tutti campioni. 

Ridanna, Juventus Club, Laives Bronzolo, Lana e Laces hanno invece partecipato al Torneo Fair Play, anche questo disputatosi con la medesima formula. Partite, gol ed emozioni, dunque, in una giornata molto calda, ma a scaldare il folto pubblico ci hanno pensato soprattutto i ragazzini dal campo con le loro giocate e il loro entusiasmo.                              


noresult