DELEGAZIONI PROVINCIALI

11.09.2014
Si è svolta la sesta edizione del “Torneo della solidarietà Unicef“, kermesse internazionale ideata dall'Academy Fanfulla cui ha preso parte anche la Rappresentativa provinciale Giovanissimi di Lodi. Ottima la cornice di pubblico, ospite d'onore l'allenatore professionista Emiliano Mondonico

CONDIVIDI

DELEGAZIONI PROVINCIALI

11.09.2014
La società di Enrico Zucchi si appresta a vivere una svolta dal punto di vista organizzativo: “Abbiamo voluto ispirarci ai modelli societari spagnoli, dove l'azionariato di massa può sostenere la squadra“Non troppo tempo è trascorso dalla fondamentale salvezza ottenuta ai playout ai danni della Base, ma in casa Ac Crema 1908 sembra passato un secolo. Si è letteralmente voltato pagina per dare vita a un progetto quanto mai ambizioso capitanato da Enrico Zucchi. Sarà lui, infatti, a ricoprire la carica di Presidente del club bianconero, ma non si tratta di un semplice avvicendamento societario perché ciò a cui si è dato vita è qualcosa di rivoluzionario, tale da suscitare l’interesse delle altre realtà calcistiche locali e non solo. “Siamo a una svolta sia per quanto riguarda il progetto, sia per il modus operandi - ha spiegato lo stesso Zucchi in occasione della presentazione ufficiale del nuovo corso -. Abbiamo voluto ispirarci a modelli societari sportivi diffusi soprattutto in Spagna, dove l’azionariato di massa può sostenere la propria squadra, cercando di plasmare questi modelli alle nostre realtà e alle nostre esigenze. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: gli appassionati dell’Ac Crema 1908 possono ora supportare il club e già da subito abbiamo potuto contare sul sostegno di oltre un centinaio di soci sostenitori”. Una rivoluzione societaria compiuta con l’obiettivo di fornire alla formazione cremina tutti gli strumenti e le condizioni per compiere un salto di qualità anche sotto il profilo dei risultati. E di certo il neopresidente non si è nascosto: “In tre anni vogliamo la Serie D”. Si può fare? Assolutamente sì. Soprattutto perché le idee sembrano chiare, così come la determinazione. “In virtù della riforma dei campionati di Lega Pro, oltre 2.000 giocatori non potranno più disputare campionati professionistici - ha spiegato il numero uno societario Zucchi -. Cercheremo di attingere da queste risorse e coinvolgere giocatori di qualità nel nostro progetto”. Detto, fatto. Perché già nello scorso luglio, dopo aver ufficializzato gli ingaggi del difensore bresciano Alessio Baresi, reduce dall’esperienza con il Darfo Boario, e del centrocampista (ex Cremapergo, Sassuolo e Rodengo Saiano) Federico Cantoni, lo “scatenato” direttore generale Massimiliano Gnatta ha annunciato un grandissimo colpo: Andrea Chiappella, capitano e splendido protagonista della Giana Erminio promossa in Lega Pro nella stagione appena conclusa, è un giocatore del Crema 1908. In sintesi: si fa sul serio. E il parco-giocatori a disposizione del nuovo mister Aldo Nicolini si sta facendo davvero importante. n

CONDIVIDI

INIZIATIVE

10.09.2014
La festa finale del “Fair Play Pro“2013-2014 ha radunato al centro “Vismara” 500 atleti e 1.000 spettatori

CONDIVIDI

DELEGAZIONI PROVINCIALI

19.07.2014
Un incredibile harakiri ha rovinato sul più bello il sogno della Torrevillese di conquistare ...

CONDIVIDI

DELEGAZIONI PROVINCIALI

19.07.2014
La squadra di mister Canfora vince il campionato di Prima Categoria. Ufficiale l'affiliazione al Calcio Monza Brianza

CONDIVIDI

Visualizzo 116 - 120 di 451 Articoli | Pagina 24 of 91