ALLIEVI

07.01.2014

C5: Salvatore riparte dal tricolore

Riparte da uno scudetto Salvatore Corsaletti. Lo scudetto conquistato alla guida della Rappresentativa Allievi di calcio a 5 nella scorsa stagione. “Tra tutte le vittorie della mia carriera, questa è stata sicuramente la più emozionante”, fa sapere aubito il riconfermato selezionatore della squadra Allievi di futsal del CR Lazio. Corsaletti, allenatore di grande esperienza nel mondo del cinque contro cinque, è arrivato nella famiglia del CR Lazio nella scorsa stagione. “Devo dire che allenare una Rappresentativa è molto diverso dal guidare una squadra di club”, sottolinea Salvatore, già giocatore con la Geas Meda. “Devi essere bravo, è vero, ma anche fortunato a individuare il giocatore giusto in poco tempo. Giocatore che abbia predisposizione a ricoprire più ruoli e dal carattere forte e non emotivo perché tutte le partite del Torneo delle Regioni sono delle finali".
Il  lavoro di Corsaletti sarà dunque improntato anche alla valutazione di altri aspetti, oltre a quelli tecnici. “Ovviamente. Già la scorsa stagione io e i mei collaboratori abbiamo valutato molto gli aspetti caratteriali dei ragazzi convocabili. Siamo andati a vedere numerose partite della categoria e la stessa cosa faremo in questa stagione per preparare il nuovo appuntamento che si giocherà in Abruzzo”. Riconfermarsi non sarà facile, comunque. “Certamente, ma ritengo importantissimo, per tutto il movimento laziale, che siano non solo Rappresentative vincenti ma anche squadre che sappiano dimostrare che nel Lazio, dove è nato il calcio a 5, il livello giovanile è molto alto. L’anno scorso l’abbiamo dimostrato e cercheremo di riconfermarci”.
Il lavoro di Corsaletti prenderà il via gradualmente. “Faremo prima una serie di raduni (l'anno scorso vennero organizzati ben 22 stage, ndr) per definire una rosa dalla quale pescare i dodici elementi che porteremo al Torneo delle Regioni. La scelta definitiva conto di poterla fare un mese prima l'inizio della manifestazione, per poi portare i ragazzi un paio di giorni in ritiro e spiegare loro bene i meccanismi di gioco e favorire la loro conoscenza anche sul piano personale".                                                                        


FOCUS SU > La scheda: un curriculum di valore

07.01.2014
Salvatore Corsaletti ha avuto una buona carriera di giocatore di calcio a 5 alla fine degli anni Ott...

CONDIVIDI