EDITORIALE

Di Felice Belloli - Presidente CR Lombardia - 09.01.2014

2014, un anno a tutto sport

Si apre un nuovo anno e con il mese di gennaio riparte l'attività sportiva dopo la meritata pausa coincidente con le Festività natalizie. Si ricomincia dalla programmazione, che nel corso del primo mese del 2014 vedrà dirigenti federali e di società a confronto, come di consueto, per impostare le linee guida dei prossimi appuntamenti e, naturalmente, con il calcio giocato. 
Riprendono tutti i campionati, di cui si svolgeranno di qui in poi i decisivi gironi di ritorno e, in primavera, torneranno in campo anche Coppe e rappresentative. Nel vivo le manifestazioni di Coppa Italia e Coppa Lombardia entreranno a marzo con la programmazione dei quarti di finale in ogni categoria della competizione lombarda, dai quali scaturiranno le semifinaliste e tra maggio e giugno le vincitrici delle finali regionali e dei relativi allori. In pista tornano anche le rappresentative sia provinciali che regionali. 
Sono iniziate le selezioni per comporre, infatti, le squadre della Lombardia che parteciperanno al prossimo Torneo delle Regioni e si è definito anche il regolamento della disputa del Torneo delle Province, per il quale le tredici Delegazioni lombarde hanno iniziato, a loro volta, le selezioni al fine di preparare le due rappresentative, delle categorie Allievi e Giovanissimi, che si sfideranno con le consorelle per i titoli regionali. Tanta carne al fuoco, insomma, al solito, tra organizzazione alla scrivania e contemporaneamente sul terreno di gioco, a simboleggiare la grande passione sportiva di tutti coloro che fanno parte, a vario titolo, di questo meraviglioso mondo del calcio dilettantistico e giovanile lombardo. 
A tutti quanti un caloroso augurio per un 2014 foriero di grandi soddisfazioni personali e sportive, che ripaghino gli sforzi prodotti, sempre all'insegna degli inestimabili valori che il nostro dilettantismo sa trasmettere ad ogni livello.


noresult